Be Sociable, Share!

Ehi sposi, volete organizzare un matrimonio originale per davvero? Allora dovete “pensare verde” e lavorare a delle nozze ecosostenibili. Ci sono almeno due buone ragioni per prendere seriamente in considerazione quest’idea: innanzitutto darete una mano all’ambiente; ma c’è anche un risvolto economico, perché il “green wedding” peserà molto meno sulle vostre tasche.

Se siete amanti della natura non pensateci due volte: siate degli sposi eco-chic. Come fare? In questo articolo vogliamo appunto darvi qualche consiglio, e dimostrarvi che un matrimonio ecosostenibile non è poi così difficile da mettere in piedi.

Come essere sposi “green”

Per cominciare ci servono due ingredienti: creatività e buona volontà. Da fotografi matrimonio possiamo dirvi che queste sono le basi di tutti i tipi di matrimonio, ma qui ne servirà un po’ di più. Vediamo perché.

Bomboniere fatte a mano

E già, dite addio alle comode bomboniere confezionate in negozio e andate in cucina. Sì, proprio in cucina: è qui che preparerete i doni per i vostri ospiti. Potete scegliere tra marmellate di ogni genere, biscotti, paté. Vedrete, gli invitati apprezzeranno di sicuro il fatto di non dover portare a casa l’ennesimo cimelio da matrimonio.

Ma se il fai da te non fa per voi, rivolgetevi a delle botteghe ecosostenibili e richiedere bomboniere realizzate con materiali di riciclaggio. Vi stupirete di cosa si riesca a fare con la “spazzatura”.

piantine grasse per bomboniere greenmarmellata artigianale per bomboniere ecochicbomboniere con pianta da coltivare per proteggere l'ambiente

È un matrimonio o la notte degli Oscar?

Come dite? Avete invitato 400 persone? E no, questo matrimonio s’ha da ridimensionare! Prendete la lista e iniziate a depennare: troppa gente produce più rifiuti e quindi inquina di più.

Go local

Se vuoi essere davvero ecosostenibile, punta sul locale. Locale inteso come “del posto”, non come “ristorante” o “discoteca”. Per il tuo matrimonio ecosostenibile, quindi, scegli un ristorante che si rifornisca dai produttori del posto. In questo modo sarai certa di avere un banchetto preparato con prodotti freschi e darai anche una mano agli agricoltori locali.

Un altro modo per essere “local” è quello di scegliere location per il ricevimento e chiesa non troppo distanti. Anzi, il più vicini possibile. Così facendo ridurrai i costi per il carburante e darai una mano all’ambiente.

Come vedi, di modi per organizzare un matrimonio ecosostenibile ce ne sono tanti. In questo articolo te ne abbiamo voluti mostrare solo alcuni. Se ti interessa questo argomento: seguici e ti daremo sicuramente qualche altra chicca sul matrimonio ecofriendly!  ;-)

marmellate e formaggi locali per il ricevimentoprodotti genuini e locali usati dal catering durante il buffet di nozze

You may also like:

Be Sociable, Share!

Lascia il tuo commento!